Home pageEnglishAziendaContattiNews

29 luglio 2013

DETRAZIONI 65% ANCHE PER LA BONIFICA AMIANTO

Dopo i mobili e gli elettrodomestici, le detrazioni potrebbero riguardare anche la bonifica dell'amianto e le schermature solari. Un nuovo emendamento al d.lgs 63/2013 apportato dalle Commissioni Finanze e Attività produttive di Montecitorio, potrebbe estendere le agevolazioni fiscali già previste per la ristrutturazione edilizia anche alle schermature solari, alla micro-cogenerazione e micro-trigenerazione al fine di migliorare l’efficienza energetica e per favorire anche gli interventi per promuovere l’efficientamento idrico.

Le novità recentemente introdotte, che hanno prolungato per tutto il 2013 gli eco-bonus e che li hanno ampliati ad altre categorie, potrebbero presto riguardare anche nuovi settori. In primis, l'amianto. Ciò significa che la sostituzione delle coperture di eternit negli edifici potrebbe beneficiare delle detrazioni.

Due giorni fa, è inoltre scaduto il termine per la presentazione degli emendamenti in Commissione. Per questo, entro la fine di questa settimana il testo del Dl 63/2013, che contiene la detrazione fiscale del 65% sugli interventi di efficienza energetica e le sue modifiche potrà ottenere l'ok definitivo. Va ricordato che il decreto recepisce la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica in edilizia.

Come sappiamo, il decreto è stato già esaminato dalla Camera e dal Senato, discusso dalle Commissioni della Camera e ancora modificato.

A breve il d.lgs 63/2013 dovrebbe essere convertito in legge, e con esso le regole definitive da seguire per ottenere le detrazioni fiscali connesse al miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici e non solo, valide al momento fino al 31 dicembre 2013.








Lattoneria srl Stop Amianto
web design - DECODO