Home pageEnglishAziendaContattiNews

14 marzo 2013

AMIANTO, BRESCIA IN RITARDO: ANCORA 8MILA TETTI DA BONIFICARE

Il limite di scadenza per lo smaltimento dell'amianto su tutta la regione Lombardia è il 2015, ma solo in provincia di Brescia sono ancora 8 mila i tetti da bonificare.

La nuova legge regionale, entrata in vigore a fine luglio, che prevede l'obbligo di censire le coperture in amianto, ha portato un boom di segnalazioni: 36 mila autodichiarazioni negli ultimi sei mesi.

Con il sorvolo aereo è stato possibile mappare la città di Brescia, che conta oltre un milione di metri quadrati di amianto sui tetti. Il centro storico è quasi indenne, le aree con più concentrazione non sono solo quelle industriali, ma alcuni quartieri come il Villaggio Sereno o quello in cui sorgono le case di don Marcolini. Ed anche in provincia la situazione non è certo delle migliori.

Ricordiamo che, se un funzionario che passa e nota una copertura in amianto, può richiedere al proprietario dell'immobile la certificazione relativa all'avvenuta denuncia. Se non la trova, la sanzione è inevitabile (fino a € 1.500 di multa).








Lattoneria srl Stop Amianto
web design - DECODO